top of page
Questo servizio non è al momento disponibile. Contattaci per ulteriori dettagli.

Logistica sostenibile nell'era dell'Industria 5.0


Descrizione del corso

Modelli e tecniche evolute per progettare e gestire sistemi logistici caratterizzati da elevato grado di complessità quali reti distributive, logistica dell'ultimo miglio, trasporto tra plants diffusi, sistemi di immagazzinamento e stoccaggio, supermarket ad asservimento di linee produttive, sistemi di scorte ed inventari. Proposta di contenuti adeguati ai più recenti scenari del panorama industriale europeo, quali la sostenibilità ambientale dei processi considerati ed il ruolo centrale ed evoluto dell'operatore umano all'interno delle operations aziendali. OBIETTIVI / Identificare gli aspetti rilevanti nei processi di distribuzione, trasporto, immagazzinamento e stoccaggio / Valutare quantitativamente le diverse opzioni progettuali di un sistema logistico complesso / Selezionare strategie operative adeguate per garantire l'efficienza dei processi considerati / Misurare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica delle configurazioni possibili nei sistemi logistici. PROGRAMMA / Ruolo della logistica nelle supply chain moderne. / Progettazione di sistemi di immagazzinamento e stoccaggio. / Allocazione e assegnazione efficiente dei prodotti nei magazzini. / Attività di picking nei magazzini manuali e relative opportunità. / Modelli per ottimizzare il processo di prelievo con fairness ed efficienza. / Gestione delle scorte e dell'inventario per mitigare la variabilità della domanda. / Sostenibilità ambientale nell'inventory management: KPIs e fonti di efficienza / Ruolo dell'operatore umano nella logistica, digitalizzazione e flessibilità / Logistica distributiva: progettazione di reti resistenti. / Logistica dell'ultimo miglio: ottimizzazione prelievi e consegne / Trasporti sostenibili e metriche per ridurre l'impatto ambientale. / Logistica equa e giusta: integrazione di aspetti di sostenibilità sociale. / Utilizzo di software per implementare concetti appresi / Casi studio industriali relativi alle diverse tematiche del corso. DESTINATARI Responsabile acquisti, responsabile di magazzino, responsabile dei trasporti o della distribuzione, responsabile della logistica, responsabile operations, responsabile supply chain, imprenditore di PMI. DOCENTE Francesco Pilati  Professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale - Università di Trento per il settore scientifico disciplinare "Impianti industriali meccanici".

  • 984 euro
  • online

Dettagli di contatto

info@smact.cc


bottom of page